Condizioni di iscrizione

Per garantire un’elevata efficacia del corso, il numero dei partecipanti è limitato. Seguendo l’ordine cronologico di arrivo delle schede di iscrizioni (via internet, fax o di persona), la segreteria confermerà la partenza regolare del corso al raggiungimento del numero minimo previsto di partecipanti. L’iscrizione comporta il versamento contestuale della quota di iscrizione, se richiesta dal corso. Si ricorda di citare nella causale di versamento il codice del corso indicato nel programma/locandina. La richiesta di rimborso conseguente ad un’eventuale disdetta sarà accettata solo se pervenuta alla segreteria almeno 5 giorni prima dell’inizio del corso. Qualora non pervenissero disdette scritte via mail [@t2i.it] entro 5 giorni lavorativi antecedenti la data di inizio corso, sarà emessa fattura e richiesto il versamento della quota prevista. La quota sarà considerata valida ai fini dell’iscrizione ad un’edizione successiva o ad altro corso.

La segreteria organizzativa si riserva la facoltà di annullare il corso che non avesse raggiunto il numero minimo previsto di partecipanti entro 3 giorni lavorativi dalla data di avvio corso. In questo caso le quote di iscrizione saranno restituite o, su richiesta del partecipante, ritenute valide ai fini dell’iscrizione ad un’edizione successiva o ad altro corso.

A seguito di circostanze non prevedibili, il calendario delle lezioni potrà subire variazioni, in tal caso i partecipanti saranno tempestivamente avvisati. La quota di iscrizione comprende: la docenza, il materiale didattico, il materiale d’uso nelle esercitazioni pratiche, l’attestato di partecipazione.

È ammessa la sostituzione di un partecipante iscritto con un’altra persona della stessa azienda.

 

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI ai sensi del D.Lgs. 196/03

Ai sensi di quanto previsto dal Decreto legislativo n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali), il trattamento delle informazioni che la riguardano sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della sua riservatezza e dei suoi diritti.

FINALITA’ DEL TRATTAMENTO

I dati da Lei forniti verranno trattati per l’espletamento da parte di t2i – trasferimento tecnologico e innovazione s.c. a r.l. delle finalità statutarie e degli obblighi civili, fiscali e contabili connessi alla vita dell’Azienda quali, a titolo esemplificativo, invio di materiale informativo, ricezione prenotazioni, iscrizioni ad iniziative di formazione, tirocinio, attività di stage ed avvio al lavoro e/o convegni e seminari e loro svolgimento, formalizzazione di offerte, ordini, contratti, emissione fatture inserimento di nuove imprese all’interno dell’incubatore ed accesso al microcredito.

CONFERIMENTO DEI DATI

Il trattamento dei dati oltre ad una archiviazione manuale sarà effettuato anche con l’ausilio di strumenti informatizzati, elettronici o comunque automatizzati.

MODALITA’ DI TRATTAMENTO DEI DATI

Il conferimento dei dati è facoltativo. L’eventuale rifiuto di conferire tali dati può comportare l’impossibilità da parte di t2i – trasferimento tecnologico e innovazione s.c. a r.l. di gestire il rapporto con il soggetto interessato.

COMUNICAZIONE DEI DATI PERSONALI

Per il conseguimento delle predette finalità, t2i – trasferimento tecnologico e innovazione s.c. a r.l. potrebbe condividere, rendere disponibile o trasmettere i Dati Personali agli Enti e alle Autorità competenti in adempimento degli obblighi di Legge o regolamento, all’organismo di accreditamento, eventuali subcontraenti nei limiti necessari per l’espletamento dell’attività specifica definita, a Banche e/o Istituti di Credito selezionati per i versamenti e le riscossioni, a Società di Assicurazioni, a Camere di Commercio, a professionisti per l’attività di rendicontazione e certificazione del bilancio, a Enti di elaborazione dati esterni. I suoi dati, inoltre, potranno essere comunicati ad aziende, società, enti, organismi vari, comprese associazioni temporanee d’impresa collegate a t2i – trasferimento tecnologico e innovazione s.c. a r.l., esclusivamente per le finalità espresse nel paragrafo “Finalità del trattamento”.

DIFFUSIONE DEI DATI PERSONALI

I dati personali possono essere diffusi e/o comunicati, per i medesimi scopi espressi nel capitolo “Finalità del trattamento”, ad altri soggetti quali, a titolo esemplificativo, Enti Ministeriali, Regionali, Provinciali, Comunali, Camere di Commercio, Organismi Camerali, INPS, INAIL, Ufficio Imposte, Enti di elaborazione dati esterni, Enti Assicurativi.

TITOLARE DEL TRATTAMENTO E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Il titolare del trattamento è: t2i – trasferimento tecnologico e innovazione s.c. a r.l. Piazza delle Istituzioni 34/a – Edificio M 2 piano – 31100 Treviso (TV).

Il titolare del trattamento, sulla scorta dell’analisi della struttura e dell’organizzazione dell’azienda, ha ritenuto opportuno designare quale responsabile del trattamento il rag. Giorgio Monolo di t2i – trasferimento tecnologico e innovazione s.c. a r.l. con sede in Piazza delle Istituzioni 34/a – Edificio M 2 piano – 31100 Treviso (TV), Tel. 0422/1742100 Fax 0422/608866 – e-mail: privacy@t2i.it

DIRITTI DELL’INTERESSATO

In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell’art. 7 del D. lgs. 196/2003, che per sua comodità riproduciamo integralmente:

Decreto Legislativo n. 196/2003

Art. 7 – Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

  1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
  3. Dell’origine dei dati personali;
  4. Delle finalità e modalità del trattamento;
  5. Della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
  6. Degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’art. 5, comma 2;
  7. Dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  8. L’interessato ha diritto di ottenere:
  9. L’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
  10. La cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  11. L’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestatamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  12. L’interessato ha diritto ad opporsi, in tutto o in parte:
  13. Per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  14. Al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.