Verifica

Verificare la qualità di un prodotto e attestarne le caratteristiche ergonomiche, di usabilità, di compatibilità ambientale, è una fase critica del processo che non va sottovalutata. Fondamentale in questo caso il network di t2i che può individuare tutta una serie di esperti per settore merceologico e tipologia di prodotto, ergonomi certificati, docenti e ricercatori universitari. I risultati di tali verifiche sono il fulcro di quella che deve poi essere la comunicazione del prodotto.

Usability test

Perché un prodotto sia un buon prodotto, è fondamentale che esso sia usabile.
L’usabilità è una proprietà adimensionale di un prodotto-sistema che definisce il suo grado di semplicità di utilizzo in termini di apprendimento, memorizzazione, efficienza ed efficacia.
L’applicazione di disciplinari di prova, l’utilizzo di strumenti e paradigmi di ricerca, permette l’individuazione delle criticità dei prodotti.
Fondamentale anche in questo caso, l’individuazione di un campione stratificato di utenti, ai quali verrà data l’opportunità di interagire con i prodotti, seguendo i disciplinari precedentemente sviluppati.
La scelta della metodologia di analisi, degli strumenti più opportuni e del paradigma di ricerca dipende necessariamente dalla tipologia di prodotto.

Valutazione esperti

Neroluce supporta le aziende nello sviluppo di nuovi prodotti anche attraverso la valutazione ad opera di esperti, selezionati per la tipologia di prodotto.
La fitta rete di collaborazioni tra il Laboratorio e i maggiori centri di ricerca e università, permette di poter fornire all’azienda la consulenza di qualificati esperti nel settore specifico.

Attestazione ergonomia

L’analisi ergonomica può essere utile anche nel caso di prodotti già in commercio: infatti, in questi casi è possibile fare emergere in modo dettagliato i punti di forza e di debolezza del prodotto in relazione a specifici contesti d’uso, fornendo dati che possono essere di estrema utilità per raggiungere meglio il target ideale del prodotto o per riposizionarlo sul mercato rispetto ai competitor.
Neroluce è in grado di fornire alle aziende richiedenti, al termine delle prove sui prodotti, un’attestazione che evidenzi le caratteristiche di ergonomia del prodotto, grazie anche alla consolidata collaborazione tra il Laboratorio, ergonomi certificati, ricercatori e docenti universitari.

Analisi manualistica di prodotto

La manualistica di prodotto è un elemento fondamentale per raggiungere la soddisfazione dell’utente.
Un manuale chiaro, semplice e preciso è spesso determinante perché l’utente conosca e comprenda tutte le funzionalità del prodotto, e quindi l’utente riesca a trarre il massimo beneficio dal prodotto.
Non solo, il manuale d’uso ha un ruolo non trascurabile nella definizione delle responsabilità del produttore: un manuale “fatto male” o incompleto, che non prevenga interpretazioni errate nell’uso del prodotto, espone l’azienda a conseguenze legali. Infatti, la “difettosità” della informativa sul prodotto viene considerata difettosità del prodotto stesso, con le conseguenti implicazioni in termini di responsabilità per l’impresa.
Neroluce offre un servizio di valutazione della manualistica e di assistenza nella realizzazione dei manuali d’uso, che ha lo scopo di consentire anche alle piccole e medie aziende di affrontare nel migliore dei modi il tema della realizzazione dei manuali, secondo le best practices in materia, migliorando la soddisfazione dell’utente e riducendo il rischio di incognite legali. Il servizio di valutazione ha lo scopo di permettere alle aziende, con costi ridotti, di verificare l’adeguatezza delle informazioni fornite nei manuali d’uso, e di avere indicazioni su come migliorarne la qualità e la completezza.
Qualora l’azienda lo desideri, Neroluce può offrire un supporto completo per la realizzazione di manuali d’uso, installazione e manutenzione (anche con la collaborazione di partner altamente qualificati), che affrontino in modo corretto le problematiche di informazione, sicurezza, e di usabilità.

Analisi interfacce

Neroluce dispone di tecnologie e know-how per la valutazione di interfacce software/web e di prodotti (es. quadri comando).
Attraverso ricerche sperimentali, analisi strumentali, metodologie empiriche è possibile fornire indicazioni all’azienda per la realizzazione di interfacce accessibili e ad alta usabilità.
L’adozione di strumenti e tecniche quali mouse-tracking, card sorting, free listing, eye-tracking e focus group sono oggi fondamentali per acquisire consapevolezza sulla qualità del proprio prodotto; la semplice analisi euristica svolta internamente all’azienda non è in grado di evidenziare le vere problematiche del sistema uomo-macchina.