scheda evento

I passi per una Manutenzione 4.0
I benefici e le opportunità dell’implementazione dell’approccio 4.0 alla manuntezione

Data inizio: 18 aprile 2019

Durata: 3 ore


t2i – sede di Treviso
Piazza delle Istituzioni, 34/a
Edificio M – II piano – 31100 Treviso (TV)

GRATUITO

tel. +39 0422 1742100 tasto 1
fax:
email: formazione@t2i.it

ISCRIZIONI CHIUSE
Per informazioni rivolgersi a
formazione@t2i.it

1726959

Attenzione: i campi contrassegnati da * sono obbligatori




MODULO PER IL PRIVATO









  

MODULO PER L’AZIENDA










  

 

 

PARTECIPANTE





 


 

CONDIZIONI GENERALI:
18 aprile 2019
14.30 – 17.30
INFORMATIVA ALL’INTERESSATO – [ai sensi dell’articoli 13, 14 Regolamento EU 2016/679]
RILASCIO DEL CONSENSO ALLA REGISTRAZIONE DEI DATI
Presto il consenso      Non presto il consenso
RILASCIO DEL CONSENSO ALL’INVIO DI COMUNICAZIONI DA PARTE DI T2I

Apponendo il Suo consenso, Lei può esprimere la Sua volontà al trattamento dei suoi dati personali, relativamente all’attività di invio di materiale informativo, promozionale e di inviti ad eventi formativi organizzati da t2i – trasferimento tecnologico e innovazione s.c. a r.l. anche attraverso contatto telefonico, fax oppure posta elettronica.
Informiamo, tuttavia, che per poter usufruire del servizio richiesto verrà inviata una mail di conferma di adesione e successivamente ricontattato via mail o telefono da parte della ns. segreteria per poter portare a termine il servizio da Lei richiesto.

Presto il consenso      Non presto il consenso

RILASCIO DEL CONSENSO PER ADERIRE AL NS. SERVIZIO DI NEWSLETTER

Esprimo, altresì, il consenso per l’attivazione del ns. servizio periodico di newsletter all’indirizzo mail sopra indicato.

Presto il consenso      Non presto il consenso

RILASCIO DEL CONSENSO PER LA DIFFUSIONE DEI DATI ALL’INTERNO DEL NS. SITO WEB
I suoi dati potranno essere pubblicati, previa raccolta del consenso espresso, sul sito di t2i – trasferimento tecnologico e innovazione s.c. a r.l. consultabile all’indirizzo http://www.t2i.it a testimonianza di attività svolte.

Presto il consenso      Non presto il consenso

RILASCIO DEL CONSENSO PER L’UTITLIZZO DI IMMAGINI O FILMATI
Informiamo, altresì l’interessato, previa raccolta del consenso espresso, che durante l’erogazione di alcune specifiche attività formative, eventi oppure prove di laboratorio potrebbero essere scattate fotografie oppure registrati filmati come testimonianza del buon esito del servizio erogato.

Presto il consenso      Non presto il consenso


PERCHÉ ISCRIVERSI

Per capire quali benefici porta un approccio predittivo per l’ ottimizzazione dei processi manutentivi.
In particolare verranno illustrati sinteticamente i benefici e le opportunità dell’ implementazione dell’ approccio 4.0 e predittivo per l’ottimizzazione dei processi manutentivi e verrà posto un focus sulla figura del manutentore e di come cambia il suo ruolo all’interno della trasformazione digitale.
Questo workshop introdurrà un percorso di formazione sui seguenti temi:
– Assessment di manutenzione: per imparare le metodologie per analizzare lo stato attuale dell’organizzazione
– Business Process Reengineering: per Definire cosa sono i processi e illustrare una metodologia per supportare l’attività operativa di analisi ed eventualmente riprogettazione dei processi aziendali
– Kpi per una Manutenzione Digitale: Individuare quanti e quali KPI monitorare per creare report intuitivi per un’analisi immediata e puntuale delle proprie azioni
– Introduzione al Machine Learning per la Manutenzione Predittiva: Fornire terminologia e concetti di base per comprendere come applicare ML e IA nel contesto della manutenzione

CALENDARIO

18 aprile 2019
14.30 – 17.30

DESTINATARI

Manutentori, Tecnici

Docenti

Giulia Baccarin, classe 1981 e vicentina di nascita, nel 2008 ha fondato la sede italiana della società di ingegneria I-care, azienda leader in Europa nel settore della manutenzione predittiva e dell’affidabilità, che ad oggi conta 350 ingegneri in 9 Paesi del mondo ed è proprietaria del brevetto Wicare, strumento unico nel mercato in grado di svolgere l’analisi spettrale delle vibrazioni in modalità wireless.
Giulia Baccarin è anche co-fondatrice di MIPU, gruppo di aziende dedicate a portare l’Intelligenza Artificiale nel mondo della Fabbrica, con soluzioni volte all’ ottimizzazione delle attività di manutenzione, al controllo dei consumi energetici e all’efficientamento della produzione.